sabato 6 settembre 2003

Antiglobalisti a Riva del Garda

«Blocchi stradali, bengala, guerra del rumore. I disobbedienti cercano di disturbare il vertice dei ministri Ue. Tensione con le forze dell’ordine vicino alla zona rossa: 4 auto e un pullman danneggiati». (Fonte: Il Nuovo)

Gli “allegri devastatori di città” sono tornati all’opera ieri… Mi sembra che l’opinione pubblica sia tutt’altro che favorevole ai loro gesti. Ecco un estratto dal forum de “Il Nuovo”:

  • «Ma perchè non fanno un partito? Se tengono veramente così tanto al futiro del pianeta, perchè ‘sti ‘no-global’ non si organizzano politicamente in modo da essere *democraticamente* eletti e poter perseguire i loro fini *legalmente*? Oppure pensano che non ce la potrebbero mai fare? In questo caso, forse dovrebbero fermarsi un attimo e riflettere sulla loro esistenza…». Rewolf Olegna
  • «caro casarini peccato che la città la stiate occupando voi! Non rigirare la frittata! Te lo dice un trentino che a riva ci va spesso e volentieri, e per colpa tua ( non del vertice) questo fine settimana non ci potrà andare! Vergogna. E racconta come si siano dissociati da te i no global di trento, raccontala tutta la verità!». got
  • «disubbidienti….cosa si fa? gli si da una bella sculacciata e li si mette in castigo. Poi imparano». Tomash
  • «ma porca……p@@@@@a, oggi è venerdì, io sono al lavoro e mi chiedo: ma questi disobbedienti come fanno a mangiare?? che lavoro fanno? sono disoccupati o sono stipendiati dall’organizzazoine no global? e se è così, chi da i soldi ai no global? chi c’è dietro?». Antani
  • «La colpa è dei no-global se le città sono occupate militarmente. Vedete nell’ULTIMORA delle 10:46 com’è la loro protesta civile !». Moreno Lipari
  • «Ma andate a lavorare!!!! Ma perchè tutti questi disobbedienti non vanno in Friuli a dare una mano agli alluvionati o non aiutano quelli della protezione civile x gli incendi di quest’estate? Non sono vogliono difendere il pianeta? saludos». Bandit
  • «ma che ‘no-global’!..altri sono i valori. Ma davvero com’è possibile abbracciare questa ‘causa dei no-global’?? solo proteste e niente spirito costruttivo…anzi…distruttivismo, anche materiale! Dovrebbero imparare a dialogare…sempre abbiano qualcosa di valido da dirci. Impariamo ad apprezzare invece chi fa volontariato e solidarità, e ci dice molto…pur senza parlare!!». silvia
  • «Cosa fa’ per campare casarini……..? Casarini in quanto responsabile (si fa’ per dire) di una cooperativa di sx percepisce(la cooperativa di cui non si conosce bene la natura e l’occupazione) dalla regione veneta ben 400.000.000 di vecchie lire». Andrea
  • «Disobbedienti. Lavateli, Rasateli e Menateli. Poi spediteli a Cuba lasciando loro la stessa arrogante voglia di manifestare, chissà se l’amico Fidel si limiterebbe semplicemente a spulcialrli… Forse, finalmente, capirebbero la ‘tolleranza’ della democrazia occidentale». Calinero
  • «Solo mazzate per le zecche!!!!». Cavaliere Nero

…e mi fermo per pietà! ;)



TRACKBACK TRACKBACK


Il TrackBack URL per questo post è

http://www.deeario.it/2003/09/06/antiglobalisti-a-riva-del-garda/trackback/


COMMENTI COMMENTI


Scrivi un commento


Chiudi
Invia e-mail