giugno 2004

Commenti [ 1 ]

Deejay culture

Una volta scrivevo del fatto che io sono stato spessissimo dietro alle casse e all’onda sonora mainstream delle feste (perché ero il deejay o lo speaker) e, quindi, la mia percezione anche meramente “fisica” (quindi acustica) del party per anni, per feste specifiche e nei ricordi deve in qualche modo essere diversa da quella di Continua a leggere »

Commenti [ 32 ]

L’orologio a destra

Ciascuno di noi ha le sue piccole fissazioni. A volte le fissazioni sono grandi, oppure maniacali (e ossessivo compulsive). Io penso da un po’ al fatto che ci siano dei modi in cui facciamo le cose che da una parte sono influenzati da come siamo e dall’altra influenzano il come siamo. Ora mi chiedo: chi Continua a leggere »

Commenti [ 1 ]

Montezemolo allenatore dell’Italia

Io Italia-Bulgaria l’ho vista nello studio di Vincent, il mio “flatmate” (dice lui) olandese di Amsterdam. Non che adori il calcio, anzi. Ero pure stanco, ma ieri sera mi ero flippato così (che volevo vederla). Ma non voglio raccontare niente; perché c’è poco da raccontare. Volevo solo dire che so/spero il nome del nuovo allenatore Continua a leggere »

Commenti [ 4 ]

Ciao Roma

Ho VISTO: la città di notte da Frascati, una bellezza diversa nei monumenti tra splendore diurno e illuminazione notturna, una fiera di quartiere semivuota, il prato dell’Eur pieno di gente, i turisti felici, le suore in libera uscita il 2 giugno, gli elicotteri militari che scortavano Bush, le carrozze del metro’ piene di gente nell’ora Continua a leggere »

Commenti [ 0 ]

“Heineken Jammin’ Festival” 2004

Fine settimana all’Heineken Jammin’ Festival (anche se soltanto venerdì e il pomeriggio di sabato). Gli Eurostar sono scomodissimi oppure sono progettati per passeggeri con le gambe corte. Mi ha raggiunto Francesco da Palermo e per un fine settimana non ha fatto il serio bancario. :P Per strada incontriamo un imolese che fa delle sculture con Continua a leggere »

Post precedenti