giugno 2004

Commenti [ 1 ]

Deejay culture

Una volta scrivevo del fatto che io sono stato spessissimo dietro alle casse e all’onda sonora mainstream delle feste (perché ero il deejay o lo speaker) e, quindi, la mia percezione anche meramente “fisica” (quindi acustica) del party per anni, per feste specifiche e nei ricordi deve in qualche modo essere diversa da quella di Continua a leggere »

Commenti [ 32 ]

L’orologio a destra

Ciascuno di noi ha le sue piccole fissazioni. A volte le fissazioni sono grandi, oppure maniacali (e ossessivo compulsive). Io penso da un po’ al fatto che ci siano dei modi in cui facciamo le cose che da una parte sono influenzati da come siamo e dall’altra influenzano il come siamo. Ora mi chiedo: chi Continua a leggere »

Commenti [ 1 ]

Montezemolo allenatore dell’Italia

Io Italia-Bulgaria l’ho vista nello studio di Vincent, il mio “flatmate” (dice lui) olandese di Amsterdam. Non che adori il calcio, anzi. Ero pure stanco, ma ieri sera mi ero flippato così (che volevo vederla). Ma non voglio raccontare niente; perché c’è poco da raccontare. Volevo solo dire che so/spero il nome del nuovo allenatore Continua a leggere »

Commenti [ 4 ]

Ciao Roma

Ho VISTO: la città di notte da Frascati, una bellezza diversa nei monumenti tra splendore diurno e illuminazione notturna, una fiera di quartiere semivuota, il prato dell’Eur pieno di gente, i turisti felici, le suore in libera uscita il 2 giugno, gli elicotteri militari che scortavano Bush, le carrozze del metro’ piene di gente nell’ora Continua a leggere »

Commenti [ 0 ]

“Heineken Jammin’ Festival” 2004

Fine settimana all’Heineken Jammin’ Festival (anche se soltanto venerdì e il pomeriggio di sabato). Gli Eurostar sono scomodissimi oppure sono progettati per passeggeri con le gambe corte. Mi ha raggiunto Francesco da Palermo e per un fine settimana non ha fatto il serio bancario. :P Per strada incontriamo un imolese che fa delle sculture con Continua a leggere »

Commenti [ 1 ]

Totti, il lama d’Europa

Qui a Roma le vicende di Totti sono molto sentite. Quando la scorsa settimana si parlò della possibilità che potesse andare al Milan avreste dovuto vedere le facce e lo sgomento in giro! Ormai lo sappiamo tutti cosa ha combinato al danese Poulsen alla prima partita degli Europei la nostra punta fu-quasi pallone d’oro (credo Continua a leggere »

Commenti [ 1 ]

Prepararsi ad ammarare

Rieccomi al desk dopo un weekend abbastanza turbolento. Dopo vani tentativi di trasformarmi in lucertola di mare (abortiti soprattutto per il vento), fatta scorta di cannoli per ingraziarmi i miei nuovi colleghi, sveglia alle 4:50 e ritorno a Punta Raisi dove venerdì mi aveva accolto scendendo dal mio MD-82 Alitalia un fortissimo odore di mare. Continua a leggere »

Commenti [ 0 ]

Lo ha preso un regionale?

«A un passaggio a livellolontano dal mondoun giorno d’agosto assolatoun capostazione annoiatovide a un finestrinodi un acceleratouna signora brunae più non lavoròpassava le seratea guardare la lunae i treni si scontravanoma lui non li sentivaprima o poi l’amore arriva…» (Stefano Benni, via Spery).

Commenti [ 0 ]

Rosic soundbite

A giudicare dalle dichiarazioni dei politici del centrosinistra e dai loro visi, dal rumore di rosicamento che si ode da più parti e che si leva da Macchianera sembrerebbe che gli indiffondibili (a norma di legge) sondaggi stiano proprio dando la CdL in crescita nelle ultime settimane. Non mi sorprenderei se domenica notte dalle urne Continua a leggere »

Post precedenti