venerdì 2 luglio 2004

Da Bruxelles, Fiandre (?!)

Buon pomeriggio Italia da Bruxelles e dalle Fiandre! Oddio! Già si comincia con i dubbi: Bruxelles è nelle Fiandre oppure in Vallonia? Non si sa. O meglio: “tecnicamente” sembrerebbe nelle Fiandre, ma la moglie del signor Caprera (che non si chiama così, però ha una taverne dove andiamo spesso che si chiama Caprera come l’isola sarda e lui è sardo), che è belga, sembrava un po’ inca**ata quando abbiamo supposto che fosse nelle Fiandre. Sarà che lei è belga francofona e si sa che tra belgi fiamminghi e belgi francofoni c’è ‘sto rapporto di amore/odio (che pende verso l’odio), quindi ha tirato fuori la storia che Bruxelles è a parte ed è altro rispetto a Fiandre e Vallonia.

Finita la digressione…buon pomeriggio dalla quieta Bruxelles! Sì, quieta. Perché qui sembra non succedere niente e, a parte che è luglio nel mondo e ancora non me ne sono reso conto perché qui è marzo/aprile (meteorologicamente), questa quiete mi mette…inquietudine! Per carità, i primi giorni mi sono rilassato. Ora du palle!

Speriamo che non rompa la quiete il gruppo Abu Hafs al-Masri (uno dei gruppi della galassia di al-Qaida) che dal quotidiano arabo-londinese Asharq al-Awsat ha fatto sapere che sono un po’ inca**ati pure loro, ma non per la questione di Bruxelles fiamminga…sono inca**ati perché Uni-Posca Osama mesi fa aveva offerto una tregua all’Europa in cambio di non si sa che e nessuno se lo è filato.

Comunque.

Il vostro blogger-stageur-mangiagaufre in roaming su Mobistar è qui che rosica un po’ guardando i palermitani “a bagnomaria” dalla webcam sul sito di Albaria… Sono consapevole di giocarmi l’estate del 2004 e spero solo che i meteorologi che dicono che finirà a Ferragosto stavolta si sbaglino.

Però, in compenso, qui un piatto di penne ai quattro formaggi costa 7,20 €, fa buio alle 22 (!) e si parla la “lingua della Commissione”! Come sarebbe a dire? Facile! Esempio di frase: «Bonjour, my name is Tony et yo soy italiano!». Basta mischiare le parole delle lingue che conosci e sei a posto!

I fatti dell’Italia sembrano molto lontani, anche se leggo che Fini sta facendo un buon pressing e continuando così si cucina Berlusconi. Era ora, Gianfra’!



TRACKBACK TRACKBACK


Il TrackBack URL per questo post è

http://www.deeario.it/2004/07/02/da-bruxelles-fiandre/trackback/


COMMENTI COMMENTI


Scrivi un commento


Chiudi
Invia e-mail