novembre 2004

Commenti [ 1 ]

Header exhibition

Con Princess Proserpina si inaugura la header exhibition delle intestazioni di questo blog. Proserpina ha scelto un mix tra stile manga e font in stile Sleepy Hollow per le sue tre testate (cliccate su aggiorna nel vostro browser per visualizzare le altre). Nei prossimi mesi altri blogger e grafici parteciperanno all’exhibition.

Commenti [ 5 ]

“What you waiting for?”

Nel 1995 Gwen Stefani cantava Don’t speak, un lentone melenso che Laura Pausini le fa un baffo. Si era lasciata con Tony Kanal e aveva le paturnie. In più si trovava l’ex sempre tra i piedi, facendo parte entrambi dei No Doubt (lui bassista). Nel 2004, dopo aver collaborato con Dr. Dre, aver fatto dei Continua a leggere »

Commenti [ 2 ]

L’avventura dei siciliani durante il regno Savoia

Tony Siino ha indagato negli Archivi di Palermo e Torino. Una colonizzazione al contrario, tra Palermo e Torino, sotto la dominazione Savoia, in cui l’indolenza siciliana scompare e diverse personalità dell’isola si mettono in gioco, spiccando tra quelle piemontesi. Una strana avventura che ha destato l’interesse di Tony Siino, laureato in Scienze politiche con 110 Continua a leggere »

Commenti [ 2 ]

Goldrake

Nei pomeriggi della fine degli anni ’70 e dei primi anni ’80 chiedevo a mia mamma di prepararmi pane e nutella. In tv c’era Mazinga, c’era Goldrake. Non mi spiego perché ripensando a quegli anni mi prende la malinconia. È una sensazione intensa quanto inspiegabile. Qualche giorno fa ero in radio e Lino (il programmatore Continua a leggere »

Commenti [ 1 ]

The Manchurian weekend

Venerdì studio in biblioteca, tema di dottorato, birra aromatizzata alla ciliegia al Mikalsa con Was ist das?, Meritene, Porcospino ecc. Sabato festa “malatissima” da Leonardo. Leonardo non lo sappiamo chi è, però siamo finiti imbucati in questo appartamento del centro di Palermo dove si ballava in un salone al buio musica pop/rock malassortita, si beveva Continua a leggere »

Commenti [ 1 ]

Enamorame!

In questi giorni ho ascoltato online NRJ, una radio francese molto carina che conosco da qualche anno. Aprite bene le orecchie perché vi sto per dire il nome del pezzo che sarà un tormentone tra qualche settimana: Enamorame di Papi Sanchez. Viene da Santo Domingo, presenta analogie con Papi chulo e non capisco come mai Continua a leggere »

Post precedenti