lunedì 1 novembre 2004

Sabato al Placita

Questo sabato sono finito al Placita, nel cuore del centro storico vicino al Blow up. Ogni volta che vado in questa zona di aspetto “sinistroide” mi sento un po’ a disagio.

Eppure l’essere di sinistra della gente davanti al Placita è da analizzare. Nel senso che: si parla male di Silvio da Arcore e si accenna a improbabili tentativi di destituzione, tutti da programmare e con scarsa motivazione. Questa gente (e molta la conosco perché eravamo a scuola assieme) è di sinistra soltanto per moda, infatti.

Il loro “ideale” non conta granché, perché quando stai a parlare e a bere in una piazza del centro di Palermo fino a tarda notte il giorno dopo non sempre ti alzi in tempo e/o ti ricordi di votare e perché se anche ci vanno (a votare) e il papà si accorge che il figlio del papà vuole votare per Bertinotti che gli mette la patrimoniale gli sequestra le chiavi della Smart.

Al “picciriddu” suo di trent’anni…



TRACKBACK TRACKBACK


Il TrackBack URL per questo post è

http://www.deeario.it/2004/11/01/sabato-al-placita/trackback/


COMMENTI COMMENTI


  1. lunedì 1 novembre 2004

    ora però voglio il post sullo scontro del secolo bush vs kerry :)

    Separatore
  2. lunedì 1 novembre 2004

    Nn so se sei un pò troppo polemico…o esprimi soltanto le tue idee…bhooo
    Ognuno alla fine fa quel che crede, magari senza pensarci tanto…
    Sto diventando troppo polemica, adesso…scappo!;)

    Separatore
  3. martedì 2 novembre 2004

    e invece io mi trovo perfettamente d’accordo con quello che hai scritto!!!
    il mio blog è http://www.merisilvia.splinder.com passaci quando vuoi!!!

    Separatore

Scrivi un commento


Chiudi
Invia e-mail