domenica 12 giugno 2005

Non sei tu, sono io

Finisce una relazione. «Non sei tu, sono io…». Tipico. E un po’ vigliacco. Nikita ci riflette e tira fuori un po’ di motivazioni originali. Almeno ci si ride su. :)

Dexter: «La mia nave madre è tornata a prendermi. Non fare caso al mio doppio androide quando lo vedi».

Candy: «Mi dispiace, ma mi piacciono le ragazze. Volevo vedere se mi piacevano i ragazzi o no e non mi piacciono».

Lore: «Che cosa? Pensavi che fosse una relazione? Oh, mi dispiace…volevo solamente sesso».

Metao: «Ti amo più di qualunque altra cosa, ma sei più come una sorella che una ragazza».

Metao (devastante): «Mi sono scopato tua mamma».

Nikita: «Devo confessarti una cosa. In realtà ho 14 anni, beh…13 e mezzo, ma sembro molto più grande della mia età».

Nikita: «Non possiamo più vederci. Il tuo codice non è valido».

Tom: «È stato grandioso, ma mia moglie comincia a sospettare qualcosa».

Youkie: «Veramente sono gay. Ti ho usata solamente come copertura».



TRACKBACK TRACKBACK


Il TrackBack URL per questo post è

http://www.deeario.it/2005/06/12/non-sei-tu-sono-io/trackback/


COMMENTI COMMENTI


  1. domenica 12 giugno 2005

    La prima di Metao non è poi così originale, di solito la usate sempre voi uomini (magari nella variante ti voglio troppo bene per perderti come amica)

    Separatore
  2. domenica 12 giugno 2005

    Mi sono innamorato di Nikita. Ma sono sposato. Che faccio?

    Nico

    Separatore
  3. lunedì 13 giugno 2005

    Lei mi dice: “E’ tutto bellissimo, perfetto, sto davvero bene con te. In questi mesi mi hai reso felice. Non è per te, ma me ne vado”.
    Io penso: “Ah, ecco, ho capito tutto”.

    Separatore
  4. martedì 14 giugno 2005

    Geniale. Il tuo codice non è valido è veramente fantastico. Il migliore, dopo “mi sono scopato tua mamma”! complimenti vivissimi! Faresti fortuna come assistente coniugale… :P ciao!

    Separatore
  5. martedì 14 giugno 2005

    eccesso di retorica

    Separatore
  6. mercoledì 15 giugno 2005

    dehehehiho di vigliacchi e’ pieno il mondo, soprattutto quelli che spariscono e non si fanno piu’ vedere. ma grazie per avermi fatto ridere ;)

    Separatore
  7. lunedì 27 giugno 2005

    già che ci sei vieni a dare un’occhiatina da me… un mesetto fa abbiamo indetto il concorsino “Frasi fatte per dire no”… qualcosa di valido magari lo trovi!!! ;*) Ciao Momy

    Separatore
  8. sabato 16 luglio 2005

    giurerei che almeno due o tre di queste frasi me le sono sentite dire personalmente..

    Separatore
  9. venerdì 10 marzo 2006

    Sono frasi occasionali, che gli uomini usano spesso,forse perchè dentro loro vorrebbero mentire anche a loro stesso.Ma la vita nell’inganno,anche se è una matrice culturale di questo sistema,vale la pena condurla?
    Anche se la verità può fare male è sempre meglio dirla,invece di creare ecquivoci ed imbarazzi futuri.
    Solo che l’uomo(Maschio), mettendo principalmente non rispetta se stesso!e non rispettando se stessi si “trottollerà” nell’infinito vuoto.

    Separatore

Scrivi un commento


Chiudi
Invia e-mail