domenica 3 luglio 2005

Angie, Aaangieee

Sabato. Ho ordinato quattro sosia di me ai Raeliani per farli uscire con le ragazze che vogliono uscire con me e con cui non voglio uscire io. FedEx ritarda la consegna. La ragazza con cui voglio uscire io non esiste. E se esiste non ne ho il numero.

Pronto soccorso “amoroso” per m.d.f.. M.d.f. ripijati finché sei in tempo. Il mare visto da Monte Pellegrino è grande quasi quanto l’idea che ne ho in mente.

Ieri ho presentato un incontro di pugilato. Alchimia già vista di Palermo “bene” e borgate sugli spalti da ingresso gratuito. Un urlo squarcia la sera durante un fitto scambio di pugni tra boxeur e lascia stecchiti i moscerini che conducono l’onda sonora: «Amunì, faciti paci!» (traduzione del redattore: «Suvvia, riappacificatevi!»). :) Rido.

A I grilli giù solito mix di ex galileiani e studenti di Scienze della Comunicazione che mi parlano. Dispenso sorrisi. M.d.f. non ha amiche dal nome comune.

Il cane di Gabriele si chiama Popper. Esatto, come Popper e popper.

Simona gemella omozigota della Baia del Corallo, Angie è una canzone dei Rolling Stones.

Tag: .


TRACKBACK TRACKBACK


Il TrackBack URL per questo post è

http://www.deeario.it/2005/07/03/angie-aaangieee/trackback/


COMMENTI COMMENTI


  1. domenica 3 luglio 2005

    Una sola volta mi è capitato di vedere il mare da Monte Pellegrino così come avrei desiderato vederlo mentre iniziavo la scalata. E’ successo un paio di anni fa, a giugno, di notte, era la fotografica di un istante improbabile che è rimasto tale.

    La ragazza ideale potrebbe non avere un numero di telefono(quante ce ne sono che non ne hanno) a quel punto tu ti rassegneresti all’idea di rimandare al mittente i quattro sosia e di fare un sorteggio benefico tra le quattro che ambiscono la tua compagnia per un sera d’estate che non sia la solita? oppure…

    Separatore
  2. domenica 3 luglio 2005

    No ti prego!Altri 4 di te sparsi nel mondo, no.Anche perchè se tu non vuoi uscire con queste quattro ragazze. I tuoi “4-fac-simile” hanno probabilmente la tua medesima testa;).
    Anche loro batteranno la ritirata;)
    Il numero potrebbe eserci, ma lui non lo vuole vedere perchè non riesce andare al di là del suo ego di ideale perfetto…Anche detta:”fisima”;)
    Però la formula:”accontentarsi e sotreggiare” a sgradevole.
    La perfezione non esiste, ma può esistere come proiezione di uno schema mentale.
    Però ti capisco, perchè mi trovo nelle tue stesse condizioni.
    Ti potrei proporre un semplice esperimento:
    io ti presento una presunta “cavia”;
    Tu mi presenti un “cavio”;)
    Ma questo incontro di pugilato con l’etichetta della palermo bene, dove si è tenuto?
    Monte pellegrino di giorno…salendo a piedi è bellissimo sia il mare sia la città. Ti lascia un senso di serenità e di curiosità su cosa può esserci al di là dell’orizzonte….Ma te probabilmente…forse non sò.. l’avrai gustata di notte…Credo sia stata anche piacevole..un pò buio..:-)

    Separatore
  3. domenica 3 luglio 2005

    Ah!dimenticavo: il presunto “cavio”, ovvimante
    dovrà essere munito della qualità della serietà. Altrimenti:Nada esperimento.

    Separatore
  4. lunedì 4 luglio 2005

    ultimamente ho notato che ci sono fin troppi sosia di te.

    Separatore

Scrivi un commento


Chiudi
Invia e-mail