giovedì 25 agosto 2005

Equazioni scelliane

…e comunque Scelli è un fenomeno come contrattatore!

Per analogia dal Corano, se in tema di eredità (ma è lo stesso per la testimonianza ecc.) «all’uomo spetta una quota equivalente a quella di due donne» (sura delle donne o an-nissaa, versetto 11) una donna vale mezzo uomo. Quindi quattro terroristi per due Simone è un furto! Ne bastava uno.

Però ciascuno di quelli era quasi uno shahid al-mugattil (martire ucciso in combattimento) e quindi gli spettavano 72 vergini bellissime come ricompensa per il martirio… Invece li abbiamo scambiati con le due Simone…

Ok, forse li abbiamo fregati. :P

Tag: .


TRACKBACK TRACKBACK


Il TrackBack URL per questo post è

http://www.deeario.it/2005/08/25/equazioni-scelliane/trackback/


COMMENTI COMMENTI


  1. venerdì 26 agosto 2005

    Bah, se volessimo sbandierare ingiustizie religiose in modo populsita, potremmo dire: meglio un valore di cambio preciso che dire che la donna è il diavolo come San Paolo.
    Un caloroso ma virile saluto da noi, italica gens alla conquista di marte (rosso pianeta bolscevico e traditooooor…).

    Separatore
  2. venerdì 26 agosto 2005

    Secondo me, Scelli ha solo intenzione di cambiare casacca. Che si fosse pagato un riscatto lo si sapeva,a prescindere dalle dichiarazioni ufficiali.
    Aldo

    Separatore

Scrivi un commento


Chiudi
Invia e-mail