sabato 12 novembre 2005

Scalfarotto il congelatore

Ivan Scalfarotto, il “candidato dei blogger” alle primarie del centrosinistra, l’incompreso che soltanto quattro gatti hanno votato, il cervello fuggito in Gran Bretagna e ritornato per mettersi al servizio della società civile, il “nuovo che avanza” e che utilizza Internet alla Howard Dean (seeee va beeee), *lui* ha chiuso il suo blog. Anzi, dice che l’ha “congelato”.

Buffone.



TRACKBACK TRACKBACK


Il TrackBack URL per questo post è

http://www.deeario.it/2005/11/12/scalfarotto-il-congelatore/trackback/


COMMENTI COMMENTI


  1. sabato 12 novembre 2005

    Scusa, ma perché mai sarebbe un buffone? Lui dice di essere stato aggredito da troll che lo hanno insultato pesantemente. Questo capita molto spesso nei blog e molto spesso i blog chiudono per questo. O circostanzi meglio la tua critica (magari tu hai dei motivi per dare del buffone a Scalfarotto che noi non conosciamo) o la tua accusa rimane solo offensiva, inutilmente offensiva direi ;)

    Separatore
  2. sabato 12 novembre 2005

    Buffone perché secondo me non tornerà mai online. Anche Prodi ha chiuso in vista delle regionali…ma non ha mai riaperto.

    Separatore
  3. sabato 12 novembre 2005

    una tua impressione, mi sembra un po’ poco…

    Separatore
  4. sabato 12 novembre 2005

    Di sicuro Sclafarotto ha deluso e imho non ha rispettato chi credeva in lui, nel suo progetto e chi l’ha votato.
    Direi che l’aggettivo più indicato per Scalfarotto sia infantile.

    Separatore
  5. sabato 12 novembre 2005

    “Candidato dei blogger”? Troppo facile aprire un blog giusto per farsi la campagna elettorale e poi chiuderlo. Per quanto mi riguarda un “candidato dei blogger” deve essere un blogger da tempi non sospetti.

    Separatore
  6. sabato 12 novembre 2005

    Polvere eri, polvere ritornerai
    Scalfarotto chiude il blog. Il nostro Scalfarotto* invece no.
    *Da una puntata di Macchiaradio.

    Separatore
  7. sabato 12 novembre 2005

    ..non una grande perdita.
    Ps: ma perché ogni volta che vengo da te son costretta a reinserire nick, mail, url?!

    Separatore
  8. domenica 13 novembre 2005

    strong>Weekend Round-Up
    Patrick Ruffini organized a blogger conference with Ed Gillespie, high-ranking republican, Samuel Alito’s counselor and former chief of Republican National Committee. Townhall, Professor Bainbridge, RightWing News, Blogs for Bush, The Political Teen,…

    Separatore
  9. domenica 13 novembre 2005

    Io mi sono attirato dietro mezza Tocq-ville… eppure nonostante insulti e trollate varie non ho chiuso, cosa ha Scalfarotto più di noi blogger normali? Il posto da tagliatore di teste a Londre in citybank? Bhè ma allora potrebbe aprire un blog in inglese su una piattaforma inglese! MAgari con il patrocinio di Ken il rosso…

    Separatore
  10. domenica 13 novembre 2005

    Di agenti Tocq-ville, ideazone e blogger 4CDL ne è piena la rete… ed a criticarli aggrediscono in massa come cavallette. Questo a me ed ad altri antagonisti non ha consentito di chiudere un blog! Nonostante ogni gener di attacco subito. Quindi se un politico si mette su di un piano che è anche solo percettivamente diverso da quello dei suoi elettori… a mio giudizio può tornare a tagliar teste in Citibank a Londra.

    Separatore
  11. domenica 13 novembre 2005

    La faziosità di Scalfaro…per otto! Vivremo lo stesso senza il suo blog, no?

    Separatore
  12. domenica 13 novembre 2005

    Perchè buffone ?

    Separatore
  13. mercoledì 23 novembre 2005

    o ci credi nella comunicazione su internet e ti adoperi per segare i troll (cosa abbastanza facile con una qualsiasi piattaforma di blog) oppure no… scalfarotto non ci crede… peccato che è esistito solo per questo…
    http://www.morbin.it/tag/ivan_scalfarotto

    ciao!

    Separatore
  14. mercoledì 7 dicembre 2005

    Un buffone sei tu, infatti ora Scalfarotto ha riaperto il blog.

    Separatore

Scrivi un commento


Chiudi
Invia e-mail