sabato 28 gennaio 2006

Voglia di “Space Invaders”

Space Invaders è un videogioco del 1978 creato dal giapponese Toshihiro Nishikado per la Taito. Lo scopo del gioco è quello di ripulire i livelli dalle orde di navi aliene che arrivano sempre più veloci.

Ne sono nati subito diversi cloni. Io e mia sorella c’abbiamo giocato sul mitico Vic 20, il mio primo computer.

Nel 2006 c’è ancora voglia di Space Invaders. :)

Gioielli ispirati a “Space Invaders”“Space Invaders” nel mondoLe scarpe di “Space Invaders” e un suggerimento su come utilizzarle



TRACKBACK TRACKBACK


Il TrackBack URL per questo post è

http://www.deeario.it/2006/01/28/voglia-di-space-invaders/trackback/


COMMENTI COMMENTI


  1. sabato 28 gennaio 2006

    Cielo Tony, io sto per compiere 33 anni e tu mi ricordi ‘ste cose? Non si fa ;-)

    Separatore
  2. domenica 29 gennaio 2006

    sono proprio di un’altra era io ormai.. avevo circa 10/11 anni e ogni volta che ci giocavo potevo tranquillamente lasciare il mio nome fra i primi 10 tanto ero brava.. ma a quei tempi si passavano i pomeriggi in sala giochi… dove per giochi c’era space invaders, il flipper, il calcetto… ah sì e anche la musica con i jukebox.. altra era…
    ciau!

    Separatore
  3. martedì 31 gennaio 2006

    le immagini che hai preso sono del famosissimo street artist francese Space Invaders.
    Ha creato centinaia di questi piccoli alieni e li attaccati ovunque nel mondo, poi ha stampato delle mappe delle suddette metropoli, dove il “turista” può fare un percorso guidato e incontrare le creature che ha lasciato.
    Dopo il 2D è passato al 3D e all’effetto puzzle…lui è uno dei miei miti!
    Cià

    Separatore

Scrivi un commento


Chiudi
Invia e-mail