lunedì 3 aprile 2006

Un blog è una wunderkammer

«Un Web log, allora, è una Wunderkammer. Sarebbe a dire, la genealogia dei Web log punta non al mondo delle lettere ma alla prima storia dei musei – all'”armadietto delle meraviglie”, o Wunderkammer, che ha segnato il paesaggio scientifico della modernità del Rinascimento: una collezione casuale di strani, irresistibili oggetti, generalmente creata e posseduta da un colto, riuscito gentiluomo. Un insieme di piume di struzzo, alcune rare conchiglie, sculture di corallo del Pacifico del Sud, una sirena mummificata – la Wunderkammer ha mischiato realtà e legenda promiscuamente, riflettendo gli sbalorditivi e meraviglianti tentativi della civiltà europea di assimilare la sovrabbondanza dei dati fisici che la scienza e l’esplorazione stavano allora sprigionando».

È l’originale definizione di blog di Julian Dibbell.

(via dotcoma *:o))



TRACKBACK TRACKBACK


Il TrackBack URL per questo post è

http://www.deeario.it/2006/04/03/un-blog-e-una-wunderkammer/trackback/


COMMENTI COMMENTI


  1. lunedì 3 aprile 2006

    Bé, non male come definizione. Una Wunderkammer in continuo, aggiornato , commentato movimento :-)

    Separatore

Scrivi un commento


Chiudi
Invia e-mail