venerdì 22 settembre 2006

L’estate 2006

Credo che l’immagine da consegnare alla memoria dell’estate 2006 che se n’è andata sia quella di me e Giovanna in mezzo a via Duca della Verdura zuppi d’acqua piovana la notte in cui ho visto Cannavaro alzare quella coppa al cielo.



TRACKBACK TRACKBACK


Il TrackBack URL per questo post è

http://www.deeario.it/2006/09/22/lestate-2006/trackback/


COMMENTI COMMENTI


  1. venerdì 22 settembre 2006

    Credo che sia un pò l’immagine simbolo dell’estate 2006 di un pò tutti gli italiani, anche di quelli che come me hanno seguito l’evento in tv!

    Separatore
  2. lunedì 25 settembre 2006

    Dunque la notte in cui dicesti addio a ogni parvenza di decenza calcistica e la notte in cui condannasti il povero pallone alla definitiva morte cerebrale. Io la ricorderò sempre come la notte in cui smisi per sempre di essere appassionato di calcio, invece. Vedi un po’, a volte, la vita. Chi fa finta di niente e chi rifiuta di farsi ipnotizzare. Scelte…
    [Ste]

    Separatore

Scrivi un commento


Chiudi
Invia e-mail