mercoledì 11 febbraio 2009

Privacy e Internet: risposta standard

Messaggio allarmistico sui giornali/in tv/al bar: lanciato il sito/servizio *, rischi per la privacy. Adesso è possibile ottenere su Internet informazioni dettagliate su* * della persona che vi interessa (spiare).

Risposta rassicurante: tu decidi se condividere * (e con chi).

Persino se il sito/servizio non permettesse di decidere nel dettaglio che cosa condividere, se l’iscrizione è volontaria, non vedo il problema. Se poi il sito/servizio fa dei miei dati un uso improprio (spesso violando la legge e i termini di utilizzo) è un altro problema: non di privacy ma di correttezza o di quello che volete.

(riflessioni a margine del lancio di Google Latitude)



TRACKBACK TRACKBACK


Il TrackBack URL per questo post è

http://www.deeario.it/2009/02/11/privacy-e-internet-risposta-standard/trackback/


COMMENTI COMMENTI


  1. giovedì 12 febbraio 2009

    anche io la penso così… probabilmente è perchè non abbiamo segreti scottanti che potrebbero scoprire?

    Separatore

Scrivi un commento


Chiudi
Invia e-mail