mercoledì 15 aprile 2009

Intervista su Liquida magazine

Liquida magazine mi ha intervistato e si è parlato parecchio di blog.

Non mancano perle acid sulla blogosfera italiana e i top blogger italiani come:

«Mancano moltissime cose, ma per me manca soprattutto la peer review, la critica costruttiva dei progetti e comportamenti dei pari che aiuta a migliorare come singoli e come comunità. Molto più facile fare gruppetti e combattere per l’accaparramento delle scarse risorse. Ma molto meno utile. Si guarda al breve periodo e non al lungo. Siamo italiani anche nella blogosfera: gruppettini e miopia».

E

«Lavorare sui contenuti, non cercare di superare i top blogger perché non ne vale la pena: basta vedere chi sono in Italia. Hanno cambiato qualcosa nella politica, economia o cultura? Ben poco. Davvero vogliamo prenderli come riferimenti?».



TRACKBACK TRACKBACK


Il TrackBack URL per questo post è

http://www.deeario.it/2009/04/15/intervista-su-liquida-magazine/trackback/


COMMENTI COMMENTI


  1. mercoledì 15 aprile 2009

    Giusto l’altro giorno parlavo dell’INinfluenza della blogosfera italiana :)

    Separatore
  2. mercoledì 15 aprile 2009

    cosa intendi dire con il secondo virgolettato?

    Non è una critica.Mi pare troppo generico parlare di top blogger senza specificare a quali topic si prendono in considerazione.

    Separatore
  3. mercoledì 15 aprile 2009

    GiuseppeC te ne dico uno: Grillo.

    Separatore
  4. venerdì 17 aprile 2009

    personalmente non associo questi grandi nomi a grandi Blogger. sono solo persone che Sfruttano il loro grande nome per farlo renderein rete. Igrandi blogger sono altri.Personaggi che molto meno noti di un Grillo o di un Luttazzi riescono ad essere orginali ed a conquistarsi una grossa fetta di fedelli lettori.

    Separatore

Scrivi un commento


Chiudi
Invia e-mail