intimistica

Commenti [ 1 ]

Carote sbucciate, Shuttle, mafia, “flaky”, fantasmi…a New York

Sono tornato venerdì scorso da New York e, tuttora in pieno jet lag (stavolta m’ha fregato), volevo raccontarvi ancora qualcosa. Sono stato alle prese con il mistero delle carote sbucciate: perché non se ne trovano così come sono in natura nei supermercati a New York? Non si sa. Anzi non è neanche vero perché alla Continua a leggere »

Commenti [ 1 ]

Musei a New York, il “monsone”, Batman e gli artisti della linea verde

La mia vacanza a New York è oltre la metà e ancora una volta vi riporto qualche appunto. Ho visitato i musei principali (MoMA, Guggenheim, Museum of Natural History e Met). Li ho trovati curatissimi e interessanti. Fa eccezione (è la seconda volta che lo vedo) il Guggenheim per quanto riguarda gli allestimenti che non Continua a leggere »

Commenti [ 0 ]

A New York…di nuovo

Da giovedì scorso sono di nuovo a New York per due settimane di vacanza. Tra quelli che due anni fa avevano letto la corrispondenza da qui molti mi hanno chiesto di scrivere nuovi post newyorchesi. Anche stavolta, ovviamente, potete benissimo scrollare se non vi interessa. :D Ho ripreso casa nel mitico Upper East Side di Continua a leggere »

Commenti [ 0 ]

Pippa, l’Italia sul The Economist, il Silicon Roundabout e “Star wars”

Forse ricorderete che l’anno scorso, durante il mio viaggio negli Stati Uniti, il tormentone di chi mi parlava facendo il simpaticone era darmi dell’American boy riferendosi alla canzone. Nel Regno Unito il tormentone è Pippa. «L’hai vista a Pippa?»; «Ma che dice Pippa?», «Salutami Pippa!». E in effetti Pippa Middleton, la sorella della moglie del Continua a leggere »

Commenti [ 0 ]

Destra/sinistra, l’italianità all’estero e gli eventi del weekend londinese

È ovviamente impossibile non notare che in Gran Bretagna il posto guida è a destra e la circolazione è a sinistra. Se vi state chiedendo perché, come ho già fatto io, ha a che fare con l’essere tradizionali: i romani, che arrivarono fin qui, circolavano a sinistra e in passato si circolava a sinistra per Continua a leggere »

Post precedenti