sabato 5 giugno 2004

La mano davanti la bocca

Due giorni prima che partissi per Roma Giada mi ha detto: «Mi piace quando ti metti la mano davanti la bocca…lo fai sempre…quasi a volerti difendere». Questa frase, che rivela un’attenzione per le mie piccole cose, mi fa sorridere e mi rende inspiegabilmente felice. È una delle cose che mi sono idealmente portato dietro in questo periodo lontano da Palermo.



TRACKBACK TRACKBACK


Il TrackBack URL per questo post è

http://www.deeario.it/2004/06/05/la-mano-davanti-la-bocca/trackback/


COMMENTI COMMENTI


Scrivi un commento


Chiudi
Invia e-mail