giovedì 25 agosto 2005

Frocitas

Baia del Corallo. Fascia gialla e verde in testa, orecchino, costumino rosa, infradito, gambe depilate.

“Maschio”. Diciamo…maschio. Qualcuno direbbe metrosessuale. Ed è un eufemismo.

L’u-omo contemporaneo m’imbarazza assai.



TRACKBACK TRACKBACK


Il TrackBack URL per questo post è

http://www.deeario.it/2005/08/25/frocitas/trackback/


COMMENTI COMMENTI


  1. giovedì 25 agosto 2005

    Più che imbarazzo, leggo un bel pò di disprezzo, già
    nel titolo.
    Uomo contemporaneo… ma carissimo tu mi sa che rimpiangi il medioevo.

    Sono proprio le persone come te, qulle che nascondo la loro vera sessualità agli altri pur di sentirsi dei veri macho man.
    Una fascia, un orecchino e un pò di peli in meno e già sei imbarazzato…. sono ben altre le cose che mi imbarazzano

    Separatore
  2. giovedì 25 agosto 2005

    Anche a me da molto fastidio questi uomini che si atteggiano a Donna,c’e molta confusione dei ruoli e se non stiamo attenti potremmo perdere l’attenzione del sesso femminile. La Donna non riconosce più la vera natura dell’uomo e data la sua notevole indipendenza potrebbe decidere di farsi la sua vita senza includere una presenza maschile. Poi non lamentiamoci che le donne non ci cagano!! cerchiamo di essere più uomini!

    Separatore
  3. giovedì 25 agosto 2005

    L’eterogay è una nuova razza di maschi generatasi a causa di eccessiva esposizione a moda, cucina esotica, musical e antiquaritato. (Carrie di “sex and the city”)
    …mi pare esplicativa la sola frase, non aggiungo altro…

    Separatore
  4. giovedì 25 agosto 2005

    tesoro domani faccio una capatina a casa tua
    mi porto il boa con la borsetta e i tacchi a spillo
    smack

    Paride

    Separatore
  5. domenica 28 agosto 2005

    Beh!Tony dovresti stare attento a questi tipi…potresti anche essere inconsapevolmente abbordato;)..però..

    Separatore

Scrivi un commento


Chiudi
Invia e-mail