lunedì 27 febbraio 2006

Da Mauro (ad maiora)

Sono passato a trovare Mauro Lupi nel suo ufficio da ad maiora. Abbiamo chiacchierato piacevolmente di blogosfera e Internet per circa tre ore e di due iniziative congiunte con BlogItalia.it di cui sicuramente riparleremo a breve, oltre che di altre cose interessanti da fare insieme in futuro. ;)

Mauro è un tecno-entusiasta, un curioso e si diverte a fare il suo lavoro. Da notare il fatto che è così ben orientato verso lo sviluppo dell’Internet italiana che non si è minimamente scomposto neanche quando gli ho fatto una domanda “tricky” sul “Pesto al Blogger!” come possibile competitor per il posizionamento sui motori di ricerca (vedasi l’ultimissimo punto di un post su [mini]marketing). :)

Durante l’incontro ho visto anche Simone Carletti, uno dei guru degli RSS in Italia (a proposito: RSS world).

Mauro Lupi e io



TRACKBACK TRACKBACK


Il TrackBack URL per questo post è

http://www.deeario.it/2006/02/27/da-mauro-ad-maiora/trackback/


COMMENTI COMMENTI


  1. lunedì 27 febbraio 2006

    argh! hai conosciuto il mio guru! invidia!

    Separatore
  2. lunedì 27 febbraio 2006

    Ma che carini che siete!
    Tra il resto Mario lo conoscerei molto volentieri anch’io: chissà, magari il prossimo ineditoconvegno… :-)*

    Separatore
  3. martedì 28 febbraio 2006

    Tony Siino (Blogitalia) tra i corridoi di AdMaiora
    Durante una visita ad Ad Maiora ho avuto il piacere di conoscere personalmente Tony Siino, finalmente senza MSN Messenger di mezzo!

    Separatore
  4. mercoledì 1 marzo 2006

    si chiama MAURO!!!!!!!

    Separatore
  5. mercoledì 1 marzo 2006

    Ops. Scrivo troppo di fretta e sbaglio persino i nomi di chi conosco anche solo virtualmente (Mauro scusami! ;-*)

    Separatore
  6. venerdì 3 marzo 2006

    Ciao Tony! Ero capitato sul tuo sito varie volte leggendo un po’ qua e un po là. Oggi ho avuto il piacere di soffermarmi e leggere un po’ di più grazie ai link trovati sul Blog di Weppos e Mauro Lupi.

    La cosa che più mi piace di internet è proprio l’intertestualità, che ti porta a scoprire mondi nuovi o dietro l’angolo, venendo da chissà dove.

    Complimenti per tutto e per il blog che metto tra i miei bookmarks.

    Giulio

    Separatore
  7. martedì 13 gennaio 2009

    […] Tony Siino […]

    Separatore

Scrivi un commento


Chiudi
Invia e-mail