giovedì 5 marzo 2009

Massara managing director di Universal Italia

Da ieri il managing director di Universal Music Italia è Alessandro Massara. Innanzitutto in bocca al lupo! Poi leggetevi qui quello che fa oggi una major del genere (gestiscono i diritti di I wanna hold your hand e di I will survive, sono leader nel settore della musica classica, controllano la Motown, per esempio; per non parlare degli artisti sotto contratto e del catalogo).

Però volevo dirvi che io mi sono emozionato soprattutto perché quando facevo io il deejay Massara era alla Flying Records, etichetta che ha stampato cose tipo Say no go dei De La Soul, Extasy express di The End, Gimme a fat beat di Digital Boy, Rockin’ romance di Joy Salinas, 4 peace 4 unity di Space 1 e I wish di Skee-Lo. E poi Flying era UMM, quindi quella di cose come Crayzy Man dei Blast feat V.D.C., I like to move it e tutte le altre dei Reel 2 Real, Don’t give me your life e Wrap me up di Alex Party, I’m standing degli X-Static…



TRACKBACK TRACKBACK


Il TrackBack URL per questo post è

http://www.deeario.it/2009/03/05/massara-managing-director-di-universal-italia/trackback/


COMMENTI COMMENTI


  1. martedì 10 marzo 2009

    Stima infinita per la napoletana Flying Records. Non dimentichiamo che negli anni ’90, pubblicò e distribuì anche i primi due album degli Articolo 31 (sotto etichetta Crime Squad).

    Separatore

Scrivi un commento


Chiudi
Invia e-mail