ICT e www

Inrupt
Commenti [ 1 ]

Tim Berners-Lee guida la “reconquista” della privacy sul web, con POD, Solid e Inrupt

Seguo da un po’ di tempo, con grande attenzione e una certa curiosità, lo studio di Tim Berners-Lee per la ri-decentralizzalizzazione del web. Avevo letto che da un po’ di tempo aveva attivato un gruppo di lavoro al MIT di Boston in tal senso. Era filtrata qualche indiscrezione ma negli ultimi giorni è stata annunciata Continua a leggere »

Da un mese facebook ha alzato le mura del suo walled garden
Commenti [ 0 ]

Da un mese facebook ha alzato le mura del suo walled garden

È passato un mese da quando facebook ha dato un sostanziale giro di vite sulle app che girano sulla piattaforma. Si richiedono molte più informazioni sulla raccolta e sull’uso dei dati, al fine di proteggere le informazioni degli iscritti, scrivono. È evidente che si tratta di una delle conseguenze del caso Cambridge Analytica e del Continua a leggere »

L'e-mail che minaccia di svelare che guarderei il porno? Fa ridere
Commenti [ 0 ]

L’e-mail che minaccia di svelare che guarderei il porno? Fa ridere

Stanotte ho ricevuto questa e-mail: ******** one of your passphrase. Lets get directly to point. Nobody has paid me to check you. You don’t know me and you are most likely thinking why you’re getting this email? Well, I installed a software on the 18+ videos (porno) site and guess what, you visited this site Continua a leggere »

Report per le pagine facebook (e non soltanto) più d'impatto con Google Data Studio
Commenti [ 1 ]

Report per le pagine facebook (e non soltanto) più d’impatto con Google Data Studio

Cercavo da un po’ di tempo uno strumento per rendere graficamente più accattivanti i report sugli Insights della pagine facebook per i clienti. L’altro giorno mi sono imbattuto in uno strumento e in una soluzione interessanti. Google ha uno strumento di data visualization che si chiama Data Studio (ancora in beta) che permette di mostrare Continua a leggere »

Le Stories sorpasseranno il feed, la tv sta vincendo?
Commenti [ 0 ]

Le Stories sorpasseranno il feed, la tv sta vincendo?

Chris Cox di facebook ha dichiarata a F8 che: «le Stories sono in procinto di sorpassare, già il prossimo anno, i feed come modalità primaria di convidivisione di qualcosa con i propri amici». Mi ha colpito molto. Era palese che gli Snap/Stories avevano grande potenzialità (non a caso facebook, che finora non ne ha sbagliate Continua a leggere »

Come cambiare carattere di scrittura sui social
Commenti [ 0 ]

Come cambiare carattere di scrittura sui social

Vi sarà capitato di vedere che nelle biografie di Instagram o su facebook alcuni post non hanno il font standard delle piattaforme ma qualcosa di diverso. Qui un esempio dalla pagina facebook di Rai 5. Stasera alle 21.15, in 𝗣𝗿𝗶𝗺𝗮 𝗩𝗶𝘀𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗔𝘀𝘀𝗼𝗹𝘂𝘁𝗮 𝗥𝗮𝗶, il monumentale documentario 𝗜𝗹 𝗦𝗮𝗹𝗲 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗧𝗲𝗿𝗿𝗮. Il film traccia l'… Posted Continua a leggere »

cuscino RSS
Commenti [ 2 ]

Un “custom social feed” è la syndication che mancava ai blog?

In questi giorni in cui facebook scricchiola e da più parti si dice che ci sono tante ragioni per aprire un blog o tornare a scriverci bisogna pensare a perché i blog sono stati talvolta usati meno o persino abbandonati in questi ultimi anni. Il motivo principale è che la syndication verso l’audience era debole, Continua a leggere »

popular all over the blogs
Commenti [ 4 ]

Rubare ai social per dare alla blogosfera (Deeario riprende)

Non scrivo sul serio su questo blog dal 2012. Fino al 2015 ho scritto qualcosa sporadicamente, poi nulla. Non ho mai smesso di bloggare, ho continuato su Rosalio per le vicende palermitane. Il motivo principale è che sono stato assorbito dal lavoro ma anche dai social media, che sono cresciuti a dismisura, dalla loro semplicità Continua a leggere »

Commenti [ 3 ]

Io “parlo male” di chi se lo merita

Secondo una retorica del successo che si è recentemente diffusa, specialmente nel mondo delle startup, ci sono degli argomenti che non si dovrebbero trattare, delle forme che non si dovrebbero usare, delle parole che non si dovrebbero dire. È quella retorica della comunità e della condivisione, dello spalleggiamento e del buonismo. Andiamo, sapete di che Continua a leggere »

Post precedenti