'90 dance
Commenti [ 0 ]

Che fine hanno fatto gli artisti della musica dance anni ’90?

Se vi state chiedendo che fine abbiano fatto gli artisti che ci facevano ballare (o lavorare per chi faceva il deejay come me) in discoteca negli anni ’90 mi sono preso la briga di fare una ricerca.

Una piccola nota riguarda il fatto che gli anni ’90 sono in pieno revival e molti di loro hanno provato a rivitalizzare il successo che avevano ottenuto. Continua a leggere »

Inrupt
Commenti [ 1 ]

Tim Berners-Lee guida la “reconquista” della privacy sul web, con POD, Solid e Inrupt

Seguo da un po’ di tempo, con grande attenzione e una certa curiosità, lo studio di Tim Berners-Lee per la ri-decentralizzalizzazione del web. Avevo letto che da un po’ di tempo aveva attivato un gruppo di lavoro al MIT di Boston in tal senso.

Era filtrata qualche indiscrezione ma negli ultimi giorni è stata annunciata la nascita di una startup, già operativa sottobanco da nove mesi, che si chiama Inrupt.

L’ambizione è alta: stravolgere il world wide web per come lo conosciamo.

«The intent is world domination».

Continua a leggere »

Da un mese facebook ha alzato le mura del suo walled garden
Commenti [ 0 ]

Da un mese facebook ha alzato le mura del suo walled garden

È passato un mese da quando facebook ha dato un sostanziale giro di vite sulle app che girano sulla piattaforma. Si richiedono molte più informazioni sulla raccolta e sull’uso dei dati, al fine di proteggere le informazioni degli iscritti, scrivono.

È evidente che si tratta di una delle conseguenze del caso Cambridge Analytica e del trambusto seguitone ma la principale conseguenza è che facebook (cogliendo la palla al balzo?) è un walled garden con mura più alte di prima. Continua a leggere »

L'e-mail che minaccia di svelare che guarderei il porno? Fa ridere
Commenti [ 0 ]

L’e-mail che minaccia di svelare che guarderei il porno? Fa ridere

Stanotte ho ricevuto questa e-mail:

******** one of your passphrase. Lets get directly to point. Nobody has paid me to check you. You don’t know me and you are most likely thinking why you’re getting this email?

Well, I installed a software on the 18+ videos (porno) site and guess what, you visited this site to have fun (you know what I mean). When you were viewing videos, your web browser started functioning as a RDP that has a keylogger which gave me access to your screen and also web camera. after that, my software program collected your entire contacts from your Messenger, social networks, as well as email . Next I made a double video. First part displays the video you were viewing (you’ve got a good taste lol . . .), and second part displays the recording of your web camera, yea its you. Continua a leggere »

Report per le pagine facebook (e non soltanto) più d'impatto con Google Data Studio
Commenti [ 1 ]

Report per le pagine facebook (e non soltanto) più d’impatto con Google Data Studio

Cercavo da un po’ di tempo uno strumento per rendere graficamente più accattivanti i report sugli Insights della pagine facebook per i clienti. L’altro giorno mi sono imbattuto in uno strumento e in una soluzione interessanti.

Google ha uno strumento di data visualization che si chiama Data Studio (ancora in beta) che permette di mostrare report con bei grafici partendo da diverse basi di dati, tra cui anche Google Analytics, applicando template prestabiliti e con aggiornamento dinamico al variare dei dati. Continua a leggere »

Le Stories sorpasseranno il feed, la tv sta vincendo?
Commenti [ 0 ]

Le Stories sorpasseranno il feed, la tv sta vincendo?

Chris Cox di facebook ha dichiarata a F8 che:

«le Stories sono in procinto di sorpassare, già il prossimo anno, i feed come modalità primaria di convidivisione di qualcosa con i propri amici».

Mi ha colpito molto.

Era palese che gli Snap/Stories avevano grande potenzialità (non a caso facebook, che finora non ne ha sbagliate molte sulla previsione degli scenari futuri, aveva prima offerto 3 miliardi di dollari a Snapchat e poi clonato ovunque sulle sue app il format) e il video è molto amato sul web sia come fruizione (YouTube è una delle prime piattaforme in Italia; le serie in streaming stanno diventando uno dei format identificativi per millennials e non solo) sia come produzione (girare è più immediato di scrivere, con corretta ortografia e grammatica e cercando di dire qualcosa di interessante e l’immagine ha sempre avuto un impatto maggiore della scrittura). Continua a leggere »

Come cambiare carattere di scrittura sui social
Commenti [ 0 ]

Come cambiare carattere di scrittura sui social

Vi sarà capitato di vedere che nelle biografie di Instagram o su facebook alcuni post non hanno il font standard delle piattaforme ma qualcosa di diverso.

Qui un esempio dalla pagina facebook di Rai 5.

Stasera alle 21.15, in 𝗣𝗿𝗶𝗺𝗮 𝗩𝗶𝘀𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗔𝘀𝘀𝗼𝗹𝘂𝘁𝗮 𝗥𝗮𝗶, il monumentale documentario 𝗜𝗹 𝗦𝗮𝗹𝗲 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗧𝗲𝗿𝗿𝗮.

Il film traccia l'…

Posted by Rai5 on Sunday, April 22, 2018

Non è difficile, basta usare un convertitore Unicode. Continua a leggere »

cuscino RSS
Commenti [ 2 ]

Un “custom social feed” è la syndication che mancava ai blog?

In questi giorni in cui facebook scricchiola e da più parti si dice che ci sono tante ragioni per aprire un blog o tornare a scriverci bisogna pensare a perché i blog sono stati talvolta usati meno o persino abbandonati in questi ultimi anni. Il motivo principale è che la syndication verso l’audience era debole, non era intuitivo maneggiare i feed RSS e i social semplificano la distribuzione del contenuto.

Se fosse disponibile un’altra forma di syndication dei contenuti esistenti sul web potrebbe essere vincente. Come potrebbe essere? Continua a leggere »

Post precedenti